La Biblioteca legno design nasce con la volontà di promuovere la cultura del legno e del design che contraddistingue il territorio della bassa veronese.

Una nuova realtà che sarà ospitata all’interno dello storico palazzo Baia a Cerea. Già sede dell’Associazione Appio Spagnolo che si occupa, da oltre un secolo, di formare persone.

La richiesta era di elaborare un logo per suggellare la nascita di una biblioteca a tema legno e design. Un’identità visiva forte, chiara e innovativa che evocasse dinamismo e creatività.

Attraverso il mio servizio di Brand Design, sono partita dallo studio del territorio e del target, per arrivare a progettare un elaborato grafico in linea con le esigenze.

Problemi da risolvere

Il briefing è stato chiaro:

creare un’immagine identitaria dinamica e al passo con i tempi, capace di unire il mondo del legno e del design.

Un logo che affianchi l’esistente marchio dell’Associazione Appio Spagnolo.

Far emergere l’idea di biblioteca come luogo di consultazione, ma soprattutto come spazio di relazione, formazione e scambio.

Una biblioteca specialistica pensata per progettisti, designer, artigiani, aziende e studenti che desiderano approfondire il legno, il mobile e il design.

L’idea di una biblioteca a tema legno e design nasce dall’esigenza di sopperire a una mancanza specifica di volumi e riviste in un territorio storicamente legato al settore arredamento.

Cosa è stato fatto

Un’attenta analisi del territorio, dei competitor e del target ha indirizzato la strategia per la progettazione del marchio.

Grande rilevanza è stata data al design e all’arte applicata, che trova nel Bauhaus e nella grafica italiana degli anni Cinquanta del secolo scorso, suggestioni e riferimenti stilistici.

Ha preso vita il naming, il marchio e l’identità visiva correlata. Gli spazi interni riprendono fedelmente alcune sedute, librerie e tavolini di designer famosi e accolgono le persone in un’atmosfera suggestiva e ricca di cultura.

Vuoi sapere come potrebbe essere il tuo progetto di brand design? Scrivimi una mail o compila il form. Oppure scopri di più sui miei servizi Debutto o Sipario.

Il risultato finale

La biblioteca vuole diventare punto di riferimento di un territorio a vocazione legno e arredamento, passando attraverso la diffusione di una cultura del progetto.

Sono state realizzate foto di branding dedicate a raccontare gli spazi della biblioteca, oltre a depliant e totem da posizionare in più luoghi. Inoltre il rinnovamento di sito e social, ha permesso di ottenere una coerenza comunicativa.

Foto realizzate da Fotosystem per Associazione Appio Spagnolo

“Elisa Martini è una professionista nel campo del brand design. Ha un carattere solare e attento alle richieste dei clienti. Il suo approccio umano e gentile predispone alla confidenza. Con il suo lavoro aiuta content creator, liberi professionisti e aziende a connettersi con il proprio cliente. Lo fa unendo strategia, pensiero e progetto per raccontare ogni volta nuove storie d’impresa.

Mariagrazia – scrittrice

Branding

Come nasce un marchio

Il concept progettuale unisce insieme i concetti di diagonale, lettering in diverse posizioni e più tipologie di font.

La biblioteca è un ambiente che contiene volumi che sono fatti di parole. A loro volta sono composte da lettere. È nato così un logo composto solo di lettere che si intrecciano.

Il cerchio è la forma geometrica scelta per iscrivere il marchio. Diverso dal quadrato che iscrive il marchio dell’Associazione, ma sempre una forma geometrica base.

La lettera B di biblioteca è la più importante e fa da sfondo alle altre, è nera e classica. La scritta legno è in italico, inclinata e con uno stile lezioso. Mentre design riprende un font del Bauhaus che è stato digitalizzato.

I colori principali sono 3, oltre il nero:

GIALLO: energia, giovinezza, squillante

ROSSO: storia, Appio Spagnolo, forza

AZZURRO: sicurezza, fiducia, scientifico

Raccontami il tuo progetto